martedì 6 novembre 2012

Tributo a Simo, don't try this at home: sistemazione cosmetici labbra.


 Tra i miei poveri rossetti, tinte e  lucidalabbra regnava il caos, la confusione più nera, finché un giorno una folgorazione: la bravissima Simo di Ricci, capricci e... un po' di make up!  ha pubblicato questo post e io ho capito di non poter più vivere senza  porta rossetto/cosmetici. Quindi me ne costruiti un paio, chiaramente non  belli quanto quello di Simo, lei è bravissima a decorare, (in questo blog altri esempi) io invece "un pochino" meno (diciamo in tutta sincerità che sono impedita quindi ho evitato proprio). L'unica variazione "strutturale" rispetto al progetto originale di Simo è stato l'utilizzo del polistirolo al posto della spugna da fiorista: la spugna sarebbe stata più pratica e facile da usare, ma avrei dovuto comprarla appositamente, mentre avevo già a casa un foglio di polistirolo.
Ho praticato i fori rotondi con il tappo del rossetto (very profescional, nevvero?) e quelli quadrati con il taglierino. 
Adesso tutto è in ordine e facilmente accessibile, io ho addirittura incolonnato tutto per tonalità, così  trovare quello che voglio è molto più facile.
E per finire, ho già detto grazie a Simo?
GRAZIE SIMO da parte mia e dei miei rossetti!!!! 

















P.S. Per le foto un pelo più decenti ringrazio il mio cellulare, ha una pessima fotocamera, ma al confronto con la webcam sembra montare ottiche Zeiss vero? :)



49 commenti:

  1. Come siete ordinate, io sono ancora allo stadio "tutto buttato a caso dentro una pochette" ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara tu non hai idea in che stato pietoso si trovi il mio bagno degli ospiti, sembra che ci abbia lavorato un'estetista pazza, invece che tutto a caso nella pochette io ho quasi tutto a caso per tutto il bagno. :D

      Elimina
  2. Intanto scusami, ma quella scatola nera è fantastica... bella, capiente, dalle sponde alte, sì proprio bella. E poi sono felice che ti sia stata utile, da quando l'ho realizzato mi sono accorta di quanto sia comodo. Grazie a te per avermi citata e per avermi dato l'idea di usare il polistirolo... geniaccia, io mica ci avevo pensato! Un baciooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La scatola conteneva dei prodotti givenchy (regalo di compleanno di mio fratello) e ha un bellissimo coperchio rosso con decori neri, sono stata una "trunza" a non usare quello!
      Riguardo al polistirolo è un po' seccante da usare, io ho perso più di un'ora solo per fare i buchi per i rossetti, ma secondo te per non lasciarlo proprio grezzo lo posso colorare con le tempere o devo foderarlo?

      Elimina
    2. Ummmm con le tempere ti verrebbe poco omogeneo, forse dovresti tentare con gli acrilici, ma è "trafficoso" considera che il polistirolo assorbe, potresti invece fare una cosina più veloce e carina: carta da regalo! Semplice da ritagliare, facile da incollare e poi è colorata... tu che sei come me, avrai di certo da qualche parte un fogliettino di carta da regalo, lo so! Ah quella scatola ha tutta la mia ammirazione.

      Elimina
    3. Grazie dei consigli Simo!

      Elimina
  3. Ok mi avete convinta voi due piccoli Einstein, lo faccio anche io che è ora! Di solito io ho rossetti sparsi in ogni dove e questo significa che non scelgo la tonalità, ma metto quello che trovo >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è male, fallo e vedrai che ti si aprirà un fantastico mondo di abbinamenti.

      Elimina
  4. Concordo con Fatina! Ma soprattutto, anche se io riuscissi a fare una cosa come questa senza fare un pasticcio, dopo due giorni sarebbe già di nuovo tutto fuori dai buchini... è compulsivo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pasticcio è inevitabile Selli, comunque anche io sono una disordinata compulsiva ma questo sistema è così comodo che costringe anche me a rimettere i rossetti posto., sia lode a Simo! :)

      Elimina
  5. Ehm...io non posso farlo, ho troppi rossetti. Ma l'idea è fantastica:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti fare una scatola per colore no? ;)

      Elimina
  6. L'avevo già detto a Simo, è veramente fantastica come idea. io non ho tanti rossetti, ma è il modo giusto per riuscere ad avere sotto controllo tutto quello che si possiede. mi piace molto vedere come disponi i tuoi oggetti di makeup!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ho ancora trovato una disposizione definitiva per tutto, ma grazie all'idea di Simo il reparto labbra è a posto.

      Elimina
  7. quanto mi piacciono i post sulle disposizioni!!!anche ioce l'ho la scatola con le farfalline e fiorellini dei biscotti dell'europsin!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Queste scatoline eurospin sono molto carine.

      Elimina
  8. Ottima sistemazione, anche io voglio farlo *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non hai già il polistirolo ti conviene comprare la spugna da fiorista come ha fatto Simo.

      Elimina
  9. che belli ordinati..dovrei farlo anche io!
    da me c'è un nuovo post, mi farebbe molto piacere se passassi! =)

    RispondiElimina
  10. siete dei geni del male! :P io vorrei farlo, ma non lo faccio, perchè altrimenti bramerei per riempire tutta la superficie di rossetti. No,no...meglio lasciarli lì dove sono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uaha uaha uaha (risata malvaggia).
      Si l'effetto è un po' quello, adesso vorrei riempire le file + vuote... ;)

      Elimina
  11. Ciao Ery,
    hai realizzato un bellissimo porta rossetti ognuno ci mette del proprio a realizzare ogni cosa complimenti. Baci buona serata Alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Onestamente se non fosse stato per Simo non mi sarebbe mai venuta un'idea così bella, io di mio ci ho messo veramente pochino. :)

      Elimina
  12. brava Ery!Io ne ho commissionato uno alla Simo, pasticciona come mi ritrovo non ci provo neanche!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo, avrai un porta rossetti bellissimo oltre che pratico. :)

      Elimina
  13. Una sistemazione perfetta, io ho risolto in parte comprando un mobiletto in plastica a tre cassetti in un negozio cinese della mia città, anche se ogni volta che apro quello dei rossetti cadono sempre tutti -.-
    Simo ha davvero avuto un'ottima idea e tu sei stata bravissima a riprodurla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio sogno è una bella scrivania! Comunque se vedi il lavoro di Simo è molto più rifinito.

      Elimina
  14. che idea graziosa *_* io per ora li tengo in una scatola e basta,non avrei spazio per tenerli così in bella vista,altrimenti ci avrei provato praticamente subito(il solito attacco d'arte a seguito della lettura dei tuoi post XD). Complimenti anche a Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà io li ho messi sulla finestra del bagno, non è che sia una soluzione ottimale, ma non avrei un altro posto dove tenerli.
      Se tu volessi fare lo stesso potresti usare una scatola da scarpe, o qualunque altra scatola più altina in maniera da poterla chiudere e riporre.

      Elimina
    2. mmm bella idea!Grazie ;)

      Elimina
  15. Un degno tributo! Dovreste fare dei tutorial di fai da te insieme :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà io sono una pasticciona tremenda, non potrei proprio fare tutorial. Non sono brava come Simo nel fai da te, io sono mooolto carente dal lato decorazioni.

      Elimina
  16. Come già avevo detto a Simo, quest'idea è fantastica!
    Io, per ora, conservo i miei rossetti in vasetti di terracotta, di quelli classici per i fiori. Mia suocera ama il decoupage e produce una quantità abnorme di oggetti decorati, tra cui appunto i vasetti..=)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti farti decorare una scatola di legno! ;)

      Elimina
  17. I miei per fortuna sono abbastanza ordinati, però questa è un'idea carinissima.

    RispondiElimina
  18. Questa idea di Simo aveva conquistato anche me!! Vorrei tanto provare a farne una dove tengo quelli che uso piu spesso!! É una bellissima soluzione x non usare sempre solo i primi rossetti della mucchia.. Eheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sto trovando benissimo con questo sistema, alla fine ne ho fatta una pure per le matite!

      Elimina
  19. per tonalità di colore? ma è fenomenale!!!

    RispondiElimina
  20. Complimenti cara, un'idea davvero pratica! Io non ho cosi tanti rossetti ma quando il numero aumenterà ci farò un pensierino:)

    RispondiElimina
  21. faccio la voce fuori dal coro: la trovo un'idea zero pratica XDDD questo perché può fungere se hai pochi colori, ma quando hai abbastanza toni e magari molti della stessa marca... allora no.
    Se io mettessi i miei rossetti MAC così, dovrei prenderli tutti le volte perché il nome è sotto... ^^

    io li tengo divisi in scatoline per tipologia di colore, e da quando l'ho fatto li trovo subito...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nulla vieta di metterli al contrario, con il nome in alto! :D
      Che poi qualsiasi sistema è buono purché sia comodo per la proprietaria.

      Elimina
  22. io ho fatto il portarossetto in una scatola con coperchio non staccabile e ho messo i rossetti senza custodia in modo da vedere bene il colore , tanto io uso il pennellino e quindi non li sposto nemmeno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne devo fare un'altro, i miei rossetti sono decisamente aumentati da questo post. :)

      Elimina
  23. Io lavoro in un poliambulatorio, ho usato la base di polistirolo delle provette, ce ne sono di misure diverse , funziona all grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una buona idea avendole a portata di mano.

      Elimina

Commentando si accetta il consenso al trattamento dati ai sensi dell'art. 23 D.Lgs 30 giugno 2003 n°196 "Codice in materia di trattamento dati personali
Politica sui cookies

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...