venerdì 6 aprile 2012

I miei porta trucco. Accendi la Barbara in te, perché c'è.....

Ok, lo avete voluto voi, mi avete chiesto di mostrarvi i miei capolavori del fai da te ed io lo faccio, quindi vi toccherà sorbirvi un bel po' di foto, con annesse noiosissime spiegazioni. 
Ecco la zona dove ripongo parte dei cosmetici, so che il sole non li aiuta molto, ma per adesso non ho di meglio:
Già qui potete ammirare il famoso scolapiatti, il contenitore del detersivo e un bel bauletto che contiene una chicca. Ma andiamo più nei dettagli e vediamo meglio lo scolapiatti:


Purtroppo non ho avuto il tempo di decorarlo, sarebbe stato più sfiziozo con un po' di decoupage...
La zona dei pennelli è divisa in tre, non si nota molto dalle foto, e si avrei dovuto pulire le palette e i pennelli prima di mostrarveli, ma avrei perso una giornata, potevo lasciarvi col fiato sospeso così a lungo? Giammai! 
Poi ci sono gli ex contenitori del detersivo:




Per oscurare il retro ho aggiunto del cartoncino, le divisioni interne sono fatte con parti di bottiglie da mezzo litro.
I rossetti li tengo in quella valigetta metallica (ex trousse) vista nella prima foto, ma le divisioni interne sono fatte con una ex scatola di snack cereali e cioccolato e parte del contenitore dei salatini:

















Questo contenitore (crema cacao e grissini) è comodo per non perdere le matite più piccine:


















Infine il contenitore nuvenia, un contenitore di sigarilli e uno di tic tac liberty trasformati in palette (di due di questi ne avevo gia parlato in precedenza, ma ho modificato la disposizione dei prodotti):
















E' tutto, ora corro a farmi la nuova palette, è arrivato il nastro adesivo magnetico!

28 commenti:

  1. L'idea dello scolapiatti è fantastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come scolapiatti non lo usavo più e non sapevo dove mettere le palette due più due... :)

      Elimina
  2. sono stupende!!!! ti ammiro per la tua creatività! non ci avrei mai pensato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' "un'arte" che mi ha trasmesso mia madre, il lato negativo è che ho la casa sommersa dal ciarpame.

      Elimina
  3. Lo scolapiatti credo che te lo riberò...idea magnifica! Ma mi piace tutta la tua disposizione del make-up! :)

    RispondiElimina
  4. Lo scolapiatti è figherrimo!!! Devo assssssolutamente provare a fare le trusse coi porta assorbenti XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed all'epoca è costato due soldi, fosse stato viola sarebbe stato il massimo. Da odierne esperienza per la trusse ti consiglio la colla a caldo o il silicone.

      Elimina
  5. A te l'Ikea fa un baffo!!! l'idea dei separatori con i contenitori dei biscotti è fantastica, Ery sei il mio mito!! Altro che ciarpame, queste sono cose inutili divenute utili... bravissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così mi fai arrossire, ho solo fatto un minimo di ordine nel caos infinito che regnava nei miei cosmetici.

      Elimina
  6. Voglio lo scolapiatti anche io mi farebbe comodo O_O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia reperibile in qualsiasi negozio di casalinghi, anche quelli tipo tutto a un euro. Questo non ricordo dove l'ho preso.

      Elimina
  7. Anch'io vedo portatrucchi o porta-bijoux in qualsiasi oggetto anche di uso comune!!
    Sono appena capitata sul tuob blog attirata dalla tua immagine profile!! Grande!!:)

    RispondiElimina
  8. Questa si che è una bella organizzazione! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe perfetto con un bel mobiletto, ma quello ancora mi manca...

      Elimina
  9. Ma guarda che anche i tuoi progetti sono geniali! Tante volte anche io non sto lì a decorarli troppo perchè sono semplicemente qualcosa di cui ho bisogno subito...
    Sai quanto ci ho messo a decidermi a fare quel portapennelli?
    Se dico più di 8 mesi sicuramente non abbondo!
    Nel frattempo stavano in una tazza e uno scola posate! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'nsomma. Tu sei sempre gentilissima e veramente creativa.

      Elimina
  10. Mi piace la tua sistemazione!ultimamente ho cambiato un pò tutti i miei trucchi per riuscire ad usarli tutti di più, ho comprato dei contenitori da ikea, ma l'idea dello scolapiatti mi è molto piaciuta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, appunto, l'idea era quella di averli più a portata di mano.

      Elimina
  11. Eryyyyyy..mi ero persa questo post!!!

    GENIA CHE SEI!!!

    E' tutto bellissimo e ti ci vedo sai a aprire la scatola dei biscotti e pensare "hhmm, qui ci vanno i fard..." :D

    Io invece il portposate l'ho riciclato nel cassetto, come porta collane ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie mille! Poi cercare le scatoline di risulta piu' adatte mi rilassa.

      Elimina
  12. bellissimiiiiiiiiiiii troppo forte!! ma come il nastro adesivo magnetico...LO VOGLIO ANKIOOOOOOOOOOOO DOVE L'HAI PRESOOOOOOOO

    RispondiElimina
  13. davvero carine le tue idee, hai proprio una grande fantasia! credo che te ne rubero' qualcuna. pensi di decorare in qualche modo i contenitori?
    cos'e' il nastro adesivo magnetico?
    ah, hai lasciato l'adesivo sullo scolapiatti, forse quello lo dovresti togliere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Sappi che sono pigra, tremendamente pigra, quindi no, non decorerò i contenitori, e nemmeno staccherò l'adesivo. XD
      Oltretutto da allora la disposizione delle mie cose è molto cambiata.
      Il nastro adesivo magnetico è appunto nastro adesivo fatto di un materiale magnetico, che attira cioè il ferro.

      Elimina

Commentando si accetta il consenso al trattamento dati ai sensi dell'art. 23 D.Lgs 30 giugno 2003 n°196 "Codice in materia di trattamento dati personali
Politica sui cookies

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...