venerdì 21 giugno 2013

La non recensione ovvero ho preso una sola: Astra fluid cover pen


Sapete, normalmente ho qualche remora ha scrivere review, per tanti motivi, vuoi la paura di sbagliare e dare  giudizi affrettati, vuoi perché a volte penso che su quel prodotto si è scritto già in abbondanza e non potrei aggiungere nulla. Però la realtà è che vorrei cimentarmi, provo a testare, mi metto d'impegno  utilizzando alcuni prodotti con costanza, magari cerco di modificare le variabili che possono influenzarne la resa e di appuntarmi  i pro e i contro (mentalmente off course, non sono così metodica da scriverli, anche se credo comincerò  a farlo a breve). Poi incappo in un prodotto come questo, che nel male, mi semplifica il lavoro: semplicemente mi trovo nell'impossibilità di recensirlo. Andiamo a narrare i fatti.  
Uso prodotti Astra da molto tempo, ben prima dello scoppio virulento della mia passione cosmetica, e onestamente nei lunghi anni di frequentazione ho trovato molti prodotti validi, altri che lo sono un po' meno (si parlo con te Matt Shine), ma mai mi ero ritrovata così delusa. Qualche tempo fa dopo aver finito contemporaneamente il mio adorato correttore essence Stay natural n°1 e il Kiko Soft Focus Concealer n°1  (ho pochissime occhiaie, lo ammetto e mi piace coprirle con un correttore leggero e fluido), decisi di provare un altro prodotto in penna, giusto per quella insana mania di sperimentare che affligge molte bloggers. Decisi allora di comprare l'Astra fluid cover pen n°2. Già l'inizio non fu dei migliori, il semplice atto di far fuoriuscire il prodotto infatti risultò difficoltoso, so che bisogna girare più volte la base in queste tipologie di penne-correttore, ma qui addirittura arrivai al punto di lasciar perdere dopo un primo tentativo. Però tornata per ritentare l'impresa un'ora dopo la resa trovai un bel po' di prodotto sulla punta, e cominciai la prova. Anche i primi  utilizzi sono stati insoddisfacenti, il prodotto mi dava l'impressione di insinuarsi troppo nelle rughette, e la fuoriuscita pazza continuava, il correttore non arrivava subito ma qualche minuto dopo aver girato. Stanca ho ricomprato lo Stay natural, continuando però sporadicamente ad usare la penna Astra. Durante gli ultimi due utilizzi, non so come mai, magari stavo semplicemente imparando a gestirlo, cominciava a piacermi, tanto che pensavo avrei potuto ricredermi. Ma ieri il dramma: ruoto e non esce nulla, (e fino a qui niente di nuovo direte voi), dopo la solita attesa e svariate "rotazioni" apro la punta: il correttore è finito! E l'avrò usato al massimo una dozzina di volte! 
Ora, capisco che di solito queste penne contengono poco prodotto, tanto che sono tra i rari prodotti make up che riesco a terminare, capisco che magari il sistema di fuoriuscita non efficiente mi avrà fatto sprecare più prodotto del dovuto, capisco anche che il prezzo è basso, però io sono rimasta basita. A questo punto inutile parlare di pro, contro e qualità, non saprei che dire non avendo avuto il giusto tempo e modo per testarlo sto benedetto correttore. So di certo che continuerò ad acquistare prodotti Astra, ma lui no,  anche se ho visto sul sito che hanno cambiato il packaging, non sono così amante del rischio.
Voto: n.c.

Esatto, la quantità di prodotto non è indicata

 

33 commenti:

  1. No ma dai! una dozzina di volte è davvero troppo troppo poco! Me lo segno tra i prodotti Astra da non provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cercando del prodotto su internet ho trovato altre ragazze che dicono duri poco, però mi viene il dubbio che il mio venisse da una partita "fallata" come dice Sara. Di buono c'è che è facile da smontare e l'ho appena ricaricato con un fondotinta che uso poco per smaltirlo come correttore.

      Elimina
  2. Dai, magari era un errore di fabbricazione e ce ne hanno messo dentro poco! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Possibile,il prodotto leggevo in giro non dura tantissimo, poi se per sbaglio il mio non era riempito correttamente è facile che il risultato sia questo.

      Elimina
  3. ma ti è durato troppo poco!!! io ho quello kiko da Gennaio e chi lo ammazza!!! e lo uso tutti i giorni.. voglio dire ho occhiaie nere che sembro un orso panda o.O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si a quanto pare è riempito pochino. In realtà anche io lo avevo preso a gennaio ma l'ho usato pochissimo. Fai conto che occhiaie quasi non ne ho, male che vada un leggerissimo alone violaceo e per di più principalmente ho usato l'essence e il roll on garnier.

      Elimina
  4. Oddio ma è davvero troppo poco D:

    RispondiElimina
  5. Va bene poco prodotto, ma questo mi sembra esagerato! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti mi viene il dubbio che proprio il mio magari era risultato male.

      Elimina
  6. ma O___o non che dire: ammazza che sola! XD
    una dozzina di volte? lo stay natural dura un sacco...

    RispondiElimina
  7. Non c'è scritta la quantità semplicemente perché è a sorpresa... ^^
    Io ho quello Kiko e dopo 4 mesi è bello vivo e attivo, ma lo uso davvero molto poco, devo essere sincera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne metto pochissimo correttore, infatti il primo stay natural alternandolo col Kiko mi è durato quasi nove mesi.
      Uscendo un poco fuori tema (ma non troppo visto che avevo preso il correttore lì) hai visto che hanno chiuso il Carina che c'era al Ciclope? :(
      Io ci sono rimasta male!

      Elimina
    2. Noooo, Ery non ci ho fatto caso... ohhh il poprietario era tanto carino e gentile... adesso ci tocca andare da Conforama... ecchepalle!

      Elimina
    3. Il proprietario se non mi sono sbagliata mi è sembrato di vederlo da Conforama. A me a livello di distanza non cambia molto però mi spiace sempre vedere negozi che chiudono.

      Elimina
  8. Lo segno tra i prodotti da non provare assolutamente!! Ero tentata ma dopo aver letto la tua esperienza.. no no !!! Ciao

    RispondiElimina
  9. io ho un odio generico per questi prodotti in penna perchè fanno spesso lo scherzo del non esce nulla e poi prima che tu te ne possa rendere conto sei inondata di prodotto ma questo è davvero un bel mistero... che sia finito tutto nel tappo continuando la sua fuoriuscita lenta ed inesorabile mentre era chiuso?
    Io non me lo ricordo nemmeno quando ho finito un correttore!!
    ne uso pochissimo è vero ma mi durano davvero all'infinito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tappo è pulito però è anche vero che un paio di volte la punta era pienissima di prodotto...Ma solitamente non ho avuto questo problema con altri prodotti in penna, magari questo è più denso della norma.
      Adesso userò questa penna per caricarla con i fondi liquidi che non uso per smaltirli come correttore, visto che perlomeno è molto più facile da smontare di quelle che ho avuto in passato.

      Elimina
  10. Direi male male...non può durare così poco, sono d'accordo con il considerare negativamente la cosa, e che diamine...con le occhiaie da coprire uno mica può rischiare di rimanere a corto così all'improvviso..Di solito a me il correttore dura mesi!

    RispondiElimina
  11. Va bene tutto, ma non è durato una cippa!! Nono, bocciato.
    Comunque potrebbe essere il titolo di un'intera rubrica, "ho preso una sola"!! Eheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, non sarebbe una cattiva idea. :)

      Elimina
  12. Ma nooo si merita davvero una non recensione ahahahah

    RispondiElimina
  13. O.O io non ho un grande amore per i correttori in penna, vuoi perchè mi rompo a girare, vuoi perchè a volte sonot roppo liquidi o troppo pastsi, per cui ogni volta che ne compro uno, mi pento, lo uso pochissimo e poi lo regalo (l'ultimo è stato il mua...), però qua siamo a livelli assurdi1 io spero davvero si trattasse di un prodotto fallato altriemtni un prodotto del genere per quant low cost, non vale la pena di prenderlo!
    Io preferisoc icorrettori in palette, mi durano unc asino :D peò il fatto che la pennetta sia smontabile uan cosa carina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La penna l'ho riempita con il fondo Undress Mua, sai che mi sta piacendo come correttore?

      Elimina
    2. bene :)
      come fondo ho letto che è poco coprente, confermi?

      Elimina
    3. Premesso che non amo i fondi troppo coprenti, questo mi pare uniformi abbastanza, qualche magagna la nasconde però suppongo si possa considerare di coprenza medio bassa, è abbastanza luminoso, non shimmer, l'effetto appena steso è carino. Però l'ho usato veramente poco e non l'ho ancora capito bene. Rimando lo studio approfondito all'autunno.

      Elimina
  14. Tutti i prodotti astra sono sorprendenti..ad esempio io uso il correttore shine e devo dire che riesce veramente a fare miracoli sulla mia pelle..

    RispondiElimina

Commentando si accetta il consenso al trattamento dati ai sensi dell'art. 23 D.Lgs 30 giugno 2003 n°196 "Codice in materia di trattamento dati personali
Politica sui cookies

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...