mercoledì 30 ottobre 2013

(mini) Don't try this at home: salviamo il soldato gloss aka come creare un rossetto liquido in tre semplici mosse

In questi giorni ho preso la risoluzione di far fuori un po' di gloss, dato che da quando ho "scoperto" i rossetti (ho i miei tempi io!) non li uso più molto volentieri e restano ad ammuffire nel fondo di un cassetto. Per invogliarmi a usarli maggiormente ho deciso di dare loro un aiutino e "rinforzarli" con dei pigmenti in polvere, creando una sorta di rossetto liquido. Come pigmenti vanno benissimo quelli essence o qualsiasi polvere minerale lipsafe, e quando sperimentate tenete a mente che il colore predominante sarà quello della polvere, il gloss influirà in misura minore.
Vi sconsiglio miscelare direttamente sulla mano, meglio
 usare un piatto o un bicchierino di plastica. :)


Spero di esservi stata utile

18 commenti:

  1. Io non ho un gloss trasparente :O :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è necessario sia trasparente, anzi... Io nell'esempio ho usato un color carne miscelato a polvere fucsia.

      Elimina
  2. Resti il mio ispettore gadget cosmetico preferito (ma io i gloss li amo per cui..) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Hermy! :*
      A me piacerebbe riuscire a utilizzare i cosmetici labbra come fai tu!

      Elimina
  3. Io per queste cose sono negata, non ho pazienza! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara puoi anche: Mettere il gloss sulle labbra, poi prendere il pigmento con un pennello e mescolarlo direttamente sulle labbra. Il risultato sarà un po' meno pulito ma il procedimento più facile.

      Elimina
  4. Idea davvero interessante!!! =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Manu! Purtroppo mi sono resa conto che se non mi sbrigo a finire alcuni gloss li dovrò buttare praticamente intonsi e mi secca parecchio, qualcosa dovevo inventarmela.

      Elimina
  5. Ciao Ery, da oggi ti chiamerò la donna che sussurrava ai rossetti, sei decisamente la Vermeer del make up, anche al grande pittore fiammingo piaceva sperimentare nuove pigmentazioni di colori, mi sembra di vederlo mentre mischia e pesta i materiali per fare nuovi colori!anzi è come se l'avessi visto veramente grazie ad un film di qualche anno fa che racconta la sua vita,se non l'hai visto te lo consiglio, si tratta de la ragazza con l'orecchino di perla, un film dove viene raccontata la storia del grande pittore, con le sue passioni e i suoi travagli attraverso il suo quadro più famoso...piccola digressione cinematografica/artistica ma dopo tutto diventiamo anche noi delle artiste, quando cerchiamo di migliorare il nostro viso con colori e pennelli!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paragone eccessivo, grazie comunque.
      Quel film non l'ho visto sai?

      Elimina
  6. Bellissima idea! ho dei gloss che non uso (non sopporto quanto appiccicano!) e dei pigmenti che sono troppo scuri come blush, ma sarebbero perfetti sulle labbra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i pigmenti appiccicheranno un po' meno. ;)

      Elimina
  7. Un buon rimedio per velocizzare un po' lo smaltimento di gloss e pigmenti :)

    RispondiElimina
  8. Io lo faccio spesso perchè mi diverto proprio a pasticciare! :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io mi diverto parecchio! :)

      Elimina

Commentando si accetta il consenso al trattamento dati ai sensi dell'art. 23 D.Lgs 30 giugno 2003 n°196 "Codice in materia di trattamento dati personali
Politica sui cookies

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...